Secondo filone: “Amor… che ne la mente mi ragiona”


Amore e intelletto sono il binomio dominante del secondo filone tematico della Campagna. Il sentimento si manifesta come passione per la razionalità e la conoscenza, desiderio di ampliare il proprio sapere, lo stesso che aveva spinto Ulisse a intraprendere i suoi viaggi. Spinti da stimoli e riflessioni che possono condurre a nuove e costruttive prospettive di pensiero, il secondo filone è perfetto per esplorare il genere del reportage e quello giornalistico, le forme contemporanee di narrazione che più rispondono al bisogno di conoscere e interrogarsi sul presente e i suoi continui mutamenti.

  • 663