Le Università per il Maggio dei Libri!


Anche quest’anno la nostra campagna ha potuto contare sull’adesione e il contributo del mondo universitario. In particolare, sono state partner del Maggio dei Libri l’Università Sapienza di Roma con il suo Sistema Bibliotecario, l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” e la Libera Università di Bolzano.

La prima, ha organizzato un ciclo di incontri in diverse biblioteche dell’Ateneo, partecipando così per la prima volta al Maggio dei Libri attraverso appuntamenti dedicati alla lettura. Qui (https://web.uniroma1.it/sbs/sites/default/files/allegati_notizie/sapienza_maggio-biblioteche2019_locandina.pdf) trovate il calendario completo.

L’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” ha partecipato, invece, in collaborazione con l’Istituto Statale di Istruzione Secondaria Superiore “Besta-Gloriosi” di Battipaglia (SA), scegliendo di aderire al filone tematico “Dove sei giovane Holden? A cento anni dalla nascita di J.D. Salinger” (https://web.uniroma2.it/module/name/Content/action/showpage/content_id/70394/section_id/). In occasione dell’iniziativa, gli studenti dell’Istituto “Besta-Gloriosi” hanno partecipato alle giornate di orientamento Porte Aperte 2018/2019 e, soprattutto, hanno realizzato un cortometraggio con la riproduzione di alcune tra le scene più significative del libro di Salinger. Una voce fuori campo ha letto un passo significativo del testo mentre i ragazzi rappresentavano visivamente la stessa scena all’interno delle strutture dell’Ateneo. Il cortometraggio si è concluso con un breve monologo scritto dagli studenti stessi, in cui hanno raccontato le proprie aspirazioni, paure, ambizioni e desideri per il futuro che li attende.

La partnership della Libera Università di Bolzano, infine, si è concretizzata nel sostegno alla ricerca sulla formazione nel campo della Reading Literacy, condotta da Tiziana Mascia e che ha portato alla realizzazione di diverse iniziative in tal senso, rivolte a docenti, educatori e soggetti attivi nella formazione.

 

  • 301