Importante: inserire correttamente Eventi Web


Da quest’anno si può partecipare a Il Maggio dei Libri con Eventi Web, ovvero: live streaming, dirette social, campagne di invito alla lettura (diffusione di hashtag, condivisione di foto e post), resoconti di gruppi di lettura, video e audio registrati e successivamente pubblicati online e qualsiasi altra attività realizzata a distanza che sia fruibile o di cui sia disponibile una traccia anche su internet. Guardate con attenzione il video tutorial dedicato prima di iniziare l’inserimento di un’iniziativa di questo tipo.

Quando inserite nella banca dati una qualsiasi iniziativa realizzata a distanzanon importa di cosa si tratti nello specifico (animazioni, bookcrossing, letture, flash mob, recitazione, giochi, ecc.): dovete SEMPRE SCEGLIERE SOLO ED ESCLUSIVAMENTE LA TIPOLOGIA “EVENTO WEB” tra quelle disponibili nel menu a tendina relativo alla tipologia di attività. Se il vostro evento si svolge a distanza e online, “comanda” il fatto che sia un “Evento Web” e quindi va scelta questa categoria, non altre.

Non preoccupatevi, quindi, di non poter indicare la tipologia del vostro evento perché occorre selezionare sempre e comunque la categoria “Evento Web” (per questo tipo di iniziative): nella prima sezione da compilare nella banca dati avete infatti modo di raccontare nel dettaglio la struttura e i contenuti del vostro progetto nel campo “Descrizione”. Ricordate di specificare se si è già svolto o deve ancora svolgersi e di indicare, sia nel campo della Descrizione che in quello successivo riservato al web tra i contatti pubblici, l’indirizzo internet (profilo social, pagina facebook, sito, blog, ecc.) sul quale si svolgerà o sarà disponibile l’evento.

Inoltre, nel nuovo campo obbligatorio “Numero di attività previste”, occorre specificare il numero di attività o “puntate” web effettivamente pianificate nel caso in cui l’Evento Web consista in una rassegna, in un progetto con più fasi, cicli di incontri in streaming, flash mob, appuntamenti di lettura, ecc. Anche se tutto si svolge online, non dimenticate di conteggiare tutte le attività previste (sessioni di giochi o letture per bambini, presentazioni, rappresentazioni teatrali, flash mob, fasi di tornei, singoli lavori di classe nelle scuole, ecc.).

Proseguendo la compilazione, bisognerà come sempre specificare i dati relativi all’organizzatore e al referente mentre la differenza principale con le altre iniziative è che non sarà inserita una sede fisica per l’evento ma, nella sezione “Sedi e Date”, cliccando sull’apposito pulsante “Evento Web”, i consueti campi riservati all’indirizzo saranno barrati, lasciando indicato come Nome della sede lo stesso nome dell’organizzatore. È errato selezionare una qualsiasi altra tipologia/categoria nella prima sezione della banca dati e poi cliccare sul pulsante “Evento Web” nella sezione “Sedi e Date”: se non è stata anche selezionata la categoria “Evento Web” all’inizio della compilazione, l’iniziativa non sarà correttamente conteggiata come tale e potrebbe non essere visualizzata.

 

VISUALIZZAZIONE E RICERCA GEOGRAFICA TRA GLI EVENTI WEB

Anche gli Eventi Web sono visualizzati sulla cartina dell’Italia, ed è possibile cercare fra di essi applicando i filtri geografici!

Con una fondamentale differenza: dato che, a differenza delle normali iniziative in presenza, gli Eventi Web non hanno una sede fisica di svolgimento (sezione n.3 della banca dati, “Sedi e date”), in questo caso la geolocalizzazione punta alla “Sede dell’Organizzatore” (sezione n.2 della banca dati, “Organizzatore”).

I numeri visibili sulla cartina, quindi, indicano tutte le attività registrate in ciascuna regione: per quelle in presenza, la geolocalizzazione si riferisce al luogo fisico di svolgimento dell’iniziativa; per gli eventi web, che si svolgono online, la geolocalizzazione si riferisce invece alla sede fisica dell’ente o del soggetto organizzatore.

Tutti voi che state inserendo Eventi Web, potete quindi ritrovarli cliccando sulla regione ove ha sede l’Organizzatore che avete specificato per le vostre attività, oppure andando alla pagina di consultazione di tutte le iniziative del 2020 (www.ilmaggiodeilibri.it/edizione_2020/appuntamenti.html) e, nel menu a colonna sulla sinistra, spuntando la casella accanto alla dicitura “Appuntamento Web” e poi scegliendo dal menu a tendina la regione (ed eventualmente anche provincia e città) dell’organizzatore. Naturalmente potete anche selezionare date o estremi temporali, target, temi o una parola chiave. Quando avrete applicato tutti i filtri che vi interessano, scorrere verso il basso nella colonna di sinistra e cliccare su “Cerca”.

  • 2403