Il nuovo Premio Biblioteche di Roma. Scelte Di Classe


Scelte di classe. Leggere in circolo è il nuovo Premio dei ragazzi, nato dalla fusione di due concorsi molto affermati a Roma e con l’obiettivo di rilanciare a livello nazionale l’impegno a più voci nella promozione e diffusione della lettura. Promosso da Biblioteche di Roma, Centro per il Libro e la Lettura, Associazione Culturale PlaytownRoma, con il patrocinio di SIAE – Società Italiana degli Autori e degli Editori, AIB – Associazione Italiana Biblioteche e la collaborazione della rete delle Librerie di Roma, questo Premio valorizza e unisce in una comune missione dedicata ai giovanissimi (cinque le fasce d’età dei partecipanti, che vanno dai 3 ai 16 anni) librai, editori, associazioni, scuole e biblioteche. Per la prima volta, l’intera filiera editoriale lavora insieme a un progetto che investe tutta la città e guarda lontano. Nelle trenta biblioteche del Sistema bibliotecario, insieme ai 5 circoli di lettura/classe nelle scuole di Roma, e nelle librerie per un totale di 3000 bambini e ragazzi, sono stati organizzati o sono in corso di realizzazione 1200 laboratori di lettura con le associazioni culturali. Il prossimo 16 maggio a Roma è in programma un evento di racconto del Premio e di bilancio generale sulla campagna del Maggio dei Libri, e il 25 maggio avverrà la premiazione: i ragazzi sceglieranno il loro libro preferito. Questa tipologia di eventi è precisamente quella che interpreta al meglio lo spirito della campagna nazionale: è, infatti, un modello esemplare di promozione della lettura nelle scuole e di semina dell’editoria di qualità tra ragazzi e docenti. Inoltre, mettere in luce e valorizzare la cooperazione tra tutti i soggetti che operano per la promozione della lettura – dai librai alle associazioni, dalle biblioteche alle scuole, dagli editori agli autori – è fondamentale per riuscire a costruire una rete attiva ed efficace, che è l’obiettivo principale del Maggio dei Libri.

  • 685