I vincitori del Premio Maggio dei Libri 2018!


II Centro per il libro e la lettura, in occasione della campagna nazionale di promozione della lettura Il Maggio dei Libri, ha istituito un Premio con l’intento di valorizzare l’impegno dei soggetti che hanno aderito alla campagna e di condividere buone pratiche per la promozione della lettura, incoraggiando al tempo stesso la partecipazione alle prossime edizioni.

A tale scopo il Centro per il libro e la lettura ha nominato, con decreto dirigenziale del 6 novembre 2018, una Commissione per premiare i cinque migliori progetti di promozione della lettura, realizzati nell’ambito di ciascuna delle seguenti categorie:

Istituti scolastici; Biblioteche, mediateche e sistemi bibliotecari; Associazioni, istituti culturali, centri studi e ricerche; Carceri, strutture sanitarie e di accoglienza per anziani; Librerie.

Il 13 novembre alle 10.30 a Roma, presso la sede del Centro per il libro e la lettura, si è riunita la Commissione che ha definito i criteri di valutazione dei progetti più interessanti nell’ambito di ciascuna delle cinque categorie previste dal bando e ha deciso di dare particolare rilievo alle iniziative che presentano i seguenti requisiti:

  • coerenza e originalità del progetto;
  • replicabilità del progetto anche al di fuori della campagna;
  • capacità di aggregazione di soggetti diversi ivi compresi i soggetti “deboli”;
  • capacità di creare reti strutturate;
  • capacità di coinvolgere il pubblico;
  • attenzione per la pratica della lettura ad alta voce.

In conformità a questi criteri, la Commissione ha deciso di attribuire i premi alle seguenti iniziative:

Istituti scolastici: “Ti racconto da dove vieni”, Scuola secondaria di I grado Rita Levi-Montalcini – Afragola (NA)

Associazioni culturali, istituti culturali, centri studi e ricerche: “Vogliamo leggere, insieme!”, UNLA Lagopesole, Avigliano (PZ)

Biblioteche, mediateche e sistemi bibliotecari: Biblioteca Comunale di Rionero, Rionero in Vulture (PZ)

ex-aequo con: “Flashmob di lettura nelle piazze del paese”, Biblioteca per bambini Tararì Tararera/ IC Sassello, Sassello (SV)

Carceri, strutture sanitarie e di accoglienza per anziani: “Uomo, un patrimonio da salvare” Casa Circondariale Lanciano, Lanciano (CH)

ex-aequo con: “Leggi con me e vola”, Scuola primaria ospedaliera Osp. Pediatrico Bambin Gesù, S. Marinella (RM)

Librerie: “Continua un libro sospeso – book drive per Mosul”, Libreria Ex Libris Cafè, Polla (SA)

A ciascun vincitore delle prime quattro categorie sarà attribuito un premio in libri; alla libreria vincitrice sarà attribuito invece un premio di analoga entità mediante l’acquisto di libri da parte del Centro per il libro e la lettura.

La Commissione ha deciso inoltre di attribuire una menzione speciale a ciascuna delle seguenti iniziative, che si aggiudicano un piccolo kit di audiolibri:

Istituti scolastici: “Viaggiare con i libri – Quest’estate io leggo…”, I.C. G Paolo II- De Marinis, Bari

Associazioni culturali, istituti culturali, centri studi e ricerche: “Letture mobili”, Ass.ne Culturale Malippo, Bologna

e “Con gli occhi di un bambino sordo”, Associazione Italiana Maestri Cattolici, Arborea (OR)

Biblioteche, mediateche e sistemi bibliotecari: “Essere scomodi con idee e coraggio”, Biblioteca Giulio Bedeschi, Arzignano (VI)

Carceri, strutture sanitarie e di accoglienza per anziani: “Cura… la lettura- IV ed.”, I.I.S. Margherita Hack, Cotronei (KR)

La cerimonia di premiazione si svolgerà mercoledì 5 dicembre alle ore 15.30, presso la Fiera della piccola e media editoria “Più libri più liberi” al Roma Convention Center – La Nuvola, nella Sala Luna.

  • 264