I Book Blogger per il Maggio dei Libri


Quest’anno la diffusione della campagna del Maggio dei Libri ha trovato valido aiuto in un gruppo di Book Blogger che ha dedicato attenzione, spazio e tempo alla promozione della lettura come benessere nei propri canali di comunicazione. Percorsi legati ai diversi filoni, recensioni e suggerimenti sulle letture più adatte per le tematiche del paesaggio o della legalità, organizzazione di reading collettivi nelle biblioteche: sono solo alcune delle attività della squadra di Book Blogger che per la prima volta ha preso parte attiva alla campagna.

Ecco alcuni nomi:

Diana D’Ambrosio (http://nonriescoasaziarmidilibri.blogspot.it);
Irene Daino (http://librangoloacuto.blogspot.it);
Maria Di Biase (www.scratchbook.net);
Marianna Di Felice (https://marisullealidellafantasia.blogspot.it);
Laura Ganzetti (http://iltetostato.blogspot.it);
Veronica Giuffrè (https://ilcassettodeicalzinispaiati.com);
Marina Grillo (www.internostorie.it);
Daniela Mionetto (http://appuntidiunalettrice.blogspot.it);
Barbara Porretta (https://librinvaligia.blogspot.it);
Simona Scravaglieri (http://letturesconclusionate.blogspot.it);
Andrea Sirna (http://unantidotocontrolasolitudine.blogspot.it).
Su Twitter sono state coinvolte anche le influencer Giuditta Casale (@GiudittaLegge) e Maria Anna Patti (@CasaLettori) e le blogger Simona Scravaglieri (@LeggendendoLibri) e Marina Grillo (@internostorie).

Tra gli incontri, vi segnaliamo quello ancora in calendario: il 5 giugno alle 18 alla Biblioteca Civica Centrale di Torino, il book blogger Andrea Sirna ha organizzato “Lettura come benessere: viaggio nell’opera di David Foster Wallace”.

  • 629