Faq 2018


Tutte le domande e le risposte per partecipare alla VIII edizione del Maggio dei Libri (23 aprile – 31 maggio 2018)!

  • Al Maggio dei Libri possono partecipare solo le scuole?
    Tutti, senza eccezione, possono partecipare organizzando tra il 23 aprile e il 31 maggio attività di promozione della lettura e caricandole nella banca dati pubblicata sul sito ufficiale www.ilmaggiodeilibri.it.
  • C’è una data di scadenza per la registrazione?
    La scadenza per inserire le iniziative in banca dati è quella di conclusione della campagna, il 31 maggio.
  • Ho già partecipato al Maggio dei Libri nelle scorse edizioni, posso utilizzare le stesse credenziali d’accesso?
    No, tutti devono effettuare una nuova registrazione al link www.ilmaggiodeilibri.it/registrazione
  • Mi sono registrato per Libriamoci 2017, posso usare le stesse credenziali?
    No, le credenziali usate per Libriamoci non sono valide per il Maggio dei Libri, bisogna accreditarsi nuovamente.
  • Ho effettuato la registrazione ma non trovo più le credenziali, come posso recuperarle?
    Al termine del processo di registrazione vi è stata inviata un’email di conferma (recapitata da redazione@ilmaggiodeilibri.it) contenente Username (la vostra email) e Password: verificate che non vi venga recapitata nella cartella della posta indesiderata.
  • Che tipo di iniziative si possono organizzare?
    Non ci sono vincoli né preclusioni, si possono organizzare reading, letture all’aperto, bookcrossing, incontri letterari, maratone di lettura, laboratori, letture ad alta voce… o partecipare con manifestazioni già esistenti, purché si svolgano nel periodo che va dal 23 aprile al 31 maggio (festival, rassegne, premi letterari…).
  • Possiamo avere degli spunti per l’organizzazione delle nostre attività?
    La campagna è incentrata sull’esortazione Vo(g)liamo leggere, perché la lettura è di casa in ogni luogo e da ogni luogo può aprire porte su orizzonti ed esperienze straordinari. Inoltre, il Centro per il libro e la lettura (MIBACT) ha suggerito anche per questa ottava edizione tre filoni tematici: lettura come libertà, intesa come sviluppo ed esercizio della libertà individuale, di pensiero critico e quindi di azione – che si affinano grazie alla lettura – ma anche in occasione dei 70 anni dall’entrata in vigore della Costituzione italiana, i cui principi si fondano sulla libertà; 2018 Anno Europeo del Patrimonio, un chiaro invito a organizzare eventi che aiutino a riscoprire la nostra ricchezza culturale e artistica, coinvolgendo giovani, bambini, anziani e coloro che ancora non conoscono tutte le nostre bellezze; e La lingua come strumento di identità per scoprire quanto il nostro idioma dice di noi, della nostra società, dei sistemi di valori e dei significati con i quali viviamo – e a un anno dalla morte di Tullio De Mauro questo filone è anche un omaggio e un impegno.
    Online sul sito www.ilmaggiodeilibri.it approfondimenti e bibliografie consigliate a cui poter fare riferimento.
  • Posso inserire in banca dati documenti o immagini?
    Sì, è possibile arricchire la scheda dell’evento inserendo un’immagine o una locandina (formati possibili png-jpg-jpeg).
  • C’è anche quest’anno un video tutorial su come iscriversi alla banca dati?
    Certo, lo trovate pubblicato sul sito nel pop-up iniziale sulla Home Page e anche accanto al pulsante “Inserisci la tua iniziativa” sotto la cartina dell’Italia. In alternativa ecco link diretto: https://www.youtube.com/embed/zQOpOl3Wlso?rel=0&wmode=transparent
  • Ho problemi di natura tecnica con il sistema, chi posso contattare per assistenza?
    Se riscontrate dei problemi nella compilazione del form in banca dati potete scrivere a ilmaggiodeilibri@cepell.it e lasciare un vostro contatto telefonico per essere richiamati.
  • Dove verrà visualizzata la mia iniziativa?
    Tutte le iniziative registrate saranno visibili, dopo validazione, sul sito www.ilmaggiodeilibri.it interrogando la banca dati attraverso la cartina geografica in homepage, consultabile regione per regione.
  • Dove posso trovare il manifesto di questa edizione del Maggio dei Libri?
    Nella sezione download potete trovare il logo, la locandina ufficiale, il segnalibro, la locandina personalizzabile e il banner “Partecipiamo anche noi!”
  • Come posso diffondere le mie attività legate al Maggio dei Libri?
    Da quest’anno, dopo che la vostra iniziativa sarà stata validata, potrete condividerla sui vostri social network, blog e siti grazie a un link diretto, uno strumento in più per diffonderla, migliorarne la riuscita e farcela conoscere (inserendo su Facebook, Twitter e Instagram il tag #MaggiodeiLibri o la menzione @ilmaggiodeilibri su Facebook e Instagram e @maggiodeilibri su Twitter).
  • Dove trovo la App del Maggio dei Libri? 
    Dal menu orizzontale, cliccando su “App” (www.ilmaggiodeilibri.it/app/), potete scaricare sia la versione Android che iOS. Se invece avete già installato l’applicazione, si aggiornerà automatica all’edizione 2018.
  • Ci sarà un premio per questa edizione del Maggio dei Libri?
    Anche per il 2018 è stato istituito il Premio Il Maggio dei Libri, un riconoscimento del vostro impegno, che anche quest’anno premierà le iniziative più originali e innovative e, soprattutto, gli organizzatori che abbiano fatto rete con le altre realtà territoriali. Cinque sono le categorie previste: biblioteche, scuole, associazioni culturali, strutture sanitarie e di reinserimento (carceri, comunità terapeutiche…), librerie.
    Per l’edizione 2018, inoltre, è stato bandito un Concorso per scuole primarie e secondarie di primo grado sul tema: “IL MONDO CHE HAI SCOPERTO IN UN LIBRO. Sei a cavallo di un’oca e voli verso il mondo fantastico descritto nella storia che stai leggendo. Prova a disegnare questo mondo, dove ti porta la lettura e…non dimenticare di scrivere il titolo del libro!”. Gli istituti scolastici potranno partecipare con opere grafiche realizzate con tecniche tradizionali che dovranno essere inviate in formato jpg con risoluzione minima di 300dpi, entro e non oltre il 10 giugno 2018 all’indirizzo mirna.molli@beniculturali.it. Le 12 migliori saranno inserite nel calendario 2019 del Centro per il libro e la lettura e i primi 3 classificati riceveranno un kit di libri ciascuno.

Per ulteriori informazioni, chiarimenti e suggerimenti contattare la Segreteria organizzativa scrivendo a ilmaggiodeilibri@cepell.it e lasciando un contatto telefonico per essere richiamati.

  • 2273