Ecco le bibliografie tematiche


Volete scoprire i percorsi di lettura ispirati ai quattro filoni proposti quest’anno dal Centro per il libro e la lettura? Come sempre, si tratta di suggestioni alle quali, se lo desiderate, potete ispirarvi in totale libertà per le vostre iniziative. Ecco allora, per ciascun filone, la relativa bibliografia ragionata e suddivisa per fasce d’età. Buone letture e buon lavoro!

  • Desiderio e genio. A 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci (2 maggio 1519).

Bibliografia: libriamociascuola.it/II/?p=10835

Pittore, architetto, ingegnere ante litteram: la sua poliedricità non ha eguali e la sua insaziabile curiosità, unita a una infinita immaginazione, lo ha reso unico. Osservazione, creatività, fantasia, pragmatismo, metodo, logica: il suo genio ha rivoluzionato un’epoca e influenzato molteplici ambiti del sapere umano fino ad oggi.

  • Dove sei giovane Holden? A cento anni dalla nascita di J.D. Salinger

Bibliografia: libriamociascuola.it/II/?p=10839

Uno degli scrittori più celebri del Novecento, Jerome D. Salinger – nato a New York il 1 gennaio 1919 – è divenuto famoso per aver scritto Il giovane Holden, romanzo di formazione che ha riscosso un’enorme popolarità fin dalla sua pubblicazione, nel 1951, per poi divenire un classico della letteratura.

  • Se questo è un uomo. A cento anni dalla nascita di Primo Levi

Bibliografia: libriamociascuola.it/II/?p=10844

Primo Levi, nato a Torino il 31 luglio 1919, è stato uno scrittore, partigiano e chimico italiano, autore di racconti, memorie, poesie, saggi e romanzi. L’opera d’esordio Se questo è un uomo, nella quale descrive e racconta la sua esperienza di ebreo deportato nel campo di sterminio nazista di Auschwitz, è considerato un classico della letteratura mondiale.

  • Guarda che luna! A cinquanta anni dall’allunaggio

Bibliografia: libriamociascuola.it/II/?p=10846

Il 20 luglio 1969 avvenne lo sbarco del primo uomo al mondo su un corpo extraterrestre. L’americano Neil Armstrong, capitano della missione Apollo 11, atterrò sulla Luna e pronunciò la celebre frase: “un piccolo passo per un uomo, un grande balzo per l’umanità”.

  • 632