News

25 anni dalla morte di Falcone

All’interno del filone della #legalità il Maggio dei Libri celebra un anniversario importante: i 25 anni dalla strage di Capaci. Sotto l’auspicio del Centro per il libro e la lettura, il 23 maggio a Palermo sarà organizzato un evento di commemorazione della morte del Magistrato Giovanni Falcone, interamente organizzato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. La manifestazione, ancora in corso di definizione, prevedrà un primo ricordo la mattina nel punto dell’autostrada dove avvenne l’attentato, ci si sposterà poi all’aula bunker dove si è svolto il maxiprocesso. Nelle principali piazze della città e della provincia, nei teatri, nelle scuole e nelle librerie saranno proposte attività ludico culturali. Ci sarà poi un4 Continua a leggere

  • 2935

Il Maggio dei Libri nelle scuole

Le diverse istituzioni scolastiche sono state invitate con una circolare del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ad aderire al Maggio dei Libri attraverso l’organizzazione di eventi per promuovere la lettura. Biblioteche territoriali, locali pubblici, cinema, negozi, palestre e persino autobus: ogni luogo può essere adatto a ospitare incontri sulla lettura. Per aderire e inserire il proprio programma basta iscriversi alla piattaforma on line (www.ilmaggiodeilibri.it/registrazione/) che raccoglierà tutte le iniziative della manifestazione. La stessa piattaforma permetterà inoltre di scaricare materiali grafici per promuovere il proprio programma, arricchire la scheda dell’evento inserendo un’immagine o una locandina e4 Continua a leggere

  • 3750

Verso i 200 anni del Gabinetto Vieusseux

Il Centro per il Libro e la Letteratura offre il patrocinio a Scrittori raccontano scrittori, un ciclo di incontri promosso dal Gabinetto G. P. Vieusseux in preparazione all’anniversario dei 200 anni. Ogni sabato alle ore 11 fino al 13 maggio dieci scrittori di oggi rileggono altrettanti di ieri le cui opere sono custodite nell’Archivio Contemporaneo del Gabinetto. Obiettivo degli incontri è quello di proporre agli studenti del liceo riletture appassionate di gradi classici in una chiave nuova, fatta a partire da qualcosa di raro e inedito che ha incuriosito per primo lo scrittore che lo racconta. Dal Leopardi vessato dal gruppo di intellettuali che si riunivano al Vieusseux, di cui parla Maurizio Maggiani, al Tabucchi maestro di Andrea94 Continua a leggere

  • 931

Atlante digitale del ‘900 letterario

Un giovane e interessante progetto diventa partner della campagna del Maggio dei libri: l’Atlante digitale del ‘900 letterario, nato a febbraio del 2016 all’interno di un programma di sperimentazione didattica, finanziato dal MIUR, sulla civiltà letteraria del ‘900. Curata da studenti di numerose scuole italiane capitanate dal Liceo classico Virgilio di Roma, l’opera si propone di mappare la letteratura del secolo breve prodotta nel nostro paese e fuori confine. Un viaggio che parte dai luoghi e risale in un clic ad autori, opere e materiale video. Presente anche un ricco archivio on line in divenire con voci dall’ambito editoriale, inserti saggistici e diritto della poesia: www.anovecento.net, twitter.com/anovecento, facebook.com/anovecento44 Continua a leggere

  • 1251

Come aderire al Maggio: novità dell’edizione 2017

Torna il Maggio dei Libri: è tempo di progettare occasioni coinvolgenti di promozione della lettura che si svolgano tra il 23 aprile e il 31 maggio. A inizio marzo aprirà la banca dati, in cui vi chiederemo di inserire le vostre iniziative, con descrizioni accattivanti, dettagliate ma sintetiche. Da quest’anno, come auspicato da molti di voi nelle precedenti edizioni, sarà possibile arricchire la scheda dell’evento inserendo un’immagine o una locandina (formati possibili pdf-jpg-jpeg). E non solo: dopo che la vostra iniziativa sarà stata convalidata, potrete condividerla sui vostri social network, blog e siti grazie a un link diretto, uno strumento in più per diffonderla, migliorarne la riuscita e farcela conoscere (inserendo su Facebook4 Continua a leggere

  • 1538

I filoni tematici di questa settima edizione

Il claim istituzionale dell’edizione 2017 è Leggiamo insieme, accompagnato dall’immagine guida creata dall’illustratore Guido Scarabottolo. Alla luce del successo dell’anno scorso, inoltre, la campagna propone quattro filoni chiave, temi portanti che scandiranno la varietà e la ricchezza dei contenuti della campagna e che tutti gli organizzatori sono invitati a seguire: la lettura come strumento di benessere, la legalità, gli anniversari di scrittori e scrittrici illustri e il paesaggio.

Continua a leggere

  • 1146

Primo filone tematico: la lettura come strumento di benessere

Quest’anno la campagna è incentrata sulla lettura come strumento di benessere: leggere è divertente, piacevole e salutare, è un balsamo per la mente fatto di pagine e immaginazione. I libri permettono di ampliare le proprie potenzialità e di migliorarsi a ogni età, nei contesti più diversi: la lettura costituisce un’educazione permanente, è un presidio contro l’analfabetismo di ritorno, permette un invecchiamento attivo, favorisce il benessere psicofisico.

Continua a leggere

  • 1427

Secondo filone tematico: la legalità

Leggere apre finestre sul mondo in cui viviamo e aiuta ad osservarlo, comprenderlo, da tante prospettive diverse. Una, imprescindibile, è quella della legalità: il rifiuto di tutto ciò che è illecito, prevaricazione, violenza e ingiustizia. Per questo il secondo filone del Maggio dei libri 2017 è dedicato a letture e dibattiti sul senso di responsabilità civile e sui protagonisti della lotta contro ogni tipo di crimine, includendo anche le iniziative legate all’anniversario della morte di Giovanni Falcone.

Continua a leggere

  • 1060

Pagine

Continua a sfogliare l'archivio