2020

Mondadori Storie: il palinsesto di Mondadori Store per affacciarsi sul mondo attraverso i libri

I grandi incipit con “Nuovi inizi”, le challenge letterarie con “Stai al gioco”, gli incontri con l’autore di “Ci vediamo a casa”. E per i piccoli, i “libri della buonanotte” per andare a nanna. È il palinsesto giornaliero Mondadori Storie (www.mondadoristore.it/mondadori-storie-social/), realizzato dal network di librerie del Gruppo Mondadori, anche quest’anno partner de Il Maggio dei Libri, sui canali social Facebook (www.facebook.com/MondadoriStore) e Instagram (www.instagram.com/mondadoristore/). Un programma ricco di contenuti che accompagna i lettori dal mattino, con i grandi incipit dei romanzi, tra classici e novità, alla buonanotte, con le storie consigliate dai più piccoli per i più piccoli, coinvolge gli appassionati con sfide a4 Continua a leggere

  • 332

#IlMondoCheVerrà: la nuova iniziativa social delle Liberie laFeltrinelli

Quale futuro ci attende? Come ci si prepara a nuove sfide e quali storie possono ispirarci per il domani? Le librerie laFeltrinelli, partner de Il Maggio dei Libri, provano a rispondere immaginando insieme al pubblico #IlMondoCheVerrà, attraverso suggerimenti di lettura e riflessioni da parte di alcuni autori, pubblicati su tutti i canali social @laFeltrinelli (Facebook, Instagram, Twitter, Youtube).

Dopo l’omaggio a Luis Sepúlveda (potete rivederlo qui), si sono succeduti i contributi di:

 

  • Federica Rossi, autrice di “Il confine del futuro” (Feltrinelli)

www.facebook.com/laFeltrinelli.it/videos/271761230645398/?v=271761230645398

  • Carola Benedetto e Luciana Ciliento parlano di “Storie per ragazze e ragazzi che vogliono salvare il mondo”55 Continua a leggere

  • 299

Il Maggio dei Libri prosegue con #inLibreria, Libri in Gioco e i Patti per la lettura.

13 maggio 2020. Prosegue con una potente carica di entusiasmo Il Maggio dei Libri, in una decima edizione che unisce la ricchezza di un consolidato patrimonio di rapporti, adesioni e iniziative ricorrenti, all’innovazione vissuta e sperimentata attraverso le nuove modalità di organizzazione e fruizione dei contenuti. Fin dal 2011 l’obiettivo di questa campagna nazionale del Centro per il libro e la lettura del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo è stato di costruire reti territoriali e condividere buone pratiche per la promozione della lettura: mai come nel momento storico che stiamo vivendo il virtuale è stato tanto reale, con una comunità di soggetti e istituzioni che con ancora maggiore impegno ha messo4 Continua a leggere

  • 2127

Oggi raccontiamo #12 – ALL’AMBASCIATORI LA CULTURA NON SI FERMA

6 maggio 2020. All’Ambasciatori la cultura non si ferma è lo slogan con cui Librerie.coop (partner anche quest’anno della nostra campagna) e in particolare l’Ambasciatori, a Bologna, ha lanciato lo scorso 18 aprile una serie di incontri con gli autori, a porte chiuse ma in diretta streaming: https://www.facebook.com/librerie.coopAmbasciatori/live/

Il format prevede un dialogo tra l’autore e un relatore che lo intervista in diretta, seguendo anche le domande che arrivano dal pubblico a casa, che può prenotare una copia autografata (quando possibile) e farsela recapitare al proprio indirizzo, o andare a ritirarla in libreria non appena possibile.

Cinque gli appuntamenti già andati in onda: sabato 18 aprile Caterina Cavina con il suo nuovo4 Continua a leggere

  • 339

Oggi raccontiamo #11 – La Maratona di Lettura di Feltre

6 maggio 2020. Dal 18 al 23 maggio24 appuntamenti con grandi autori e protagonisti del panorama culturale italiano: quest’anno la Maratona di Lettura della Città di Feltre, quest’anno partner de Il Maggio dei Libri, è interamente online: per partecipare in diretta è sufficiente iscriversi ai link che potete trovare alla pagina www.visitfeltre.info/evento/maratona-di-lettura-dedicata-a-gianrico-carofiglio/

La quindicesima edizione della Maratona di Lettura della Città di Feltre sarà per molti aspetti particolare. Dopo il sempre crescente successo delle edizioni degli ultimi anni, l’iniziativa si è consolidata come una delle più significative della città. Quella dello scorso anno, dedicata ad Antonio Scurati, ha sancito la definitiva4 Continua a leggere

  • 563

Oggi raccontiamo #10 – One Book One City

5 maggio 2020. Per la rubrica “Oggi raccontiamo”, ecco a voi One Book One City (www.unipd.it/onebookonecity), un invito a creare comunità leggendo. È un progetto dell’Università di Padova realizzato con il Comune di Padova, riconosciuta “Città che legge” dal MiBACT. È un programma di lettura individuale e collettiva di un unico libro, scelto per il suo valore letterario e culturale, che coinvolge la città e il suo territorio.

Per questa edizione, il romanzo protagonista è Il racconto dell’ancella: leggetelo, condividete le vostre opinioni sui social, proponete attività e partecipate agli eventi in programma!

Grazie alla partecipazione di tutti, One Book One City Padova potrà essere anche un laboratorio di idee, di momenti di creatività e4 Continua a leggere

  • 456

Oggi raccontiamo #9 – #LeParolePerRipartire

5 maggio 2020. Per la rubrica “Oggi raccontiamo”, ecco #LeParolePerRipartire, la campagna social di Più libri più libri, con 30 contributi video per ricominciare alla grande!

Emergenza, incertezza, crisi, paura: è questo il lessico che sta riempiendo la nostra vita di tutti i giorni, dando filo da torcere alla speranza, senza però eliminare la voglia del “domani”. Ma quando tutto questo sarà finito, quali saranno le parole che ci aiuteranno a ripartire? È stato chiesto ai nomi e ai volti protagonisti negli anni di Più libri più liberi e i video saranno postati di volta in volta sui canali facebook e instagram della Fiera.

Fiducia, umorismo, risorse, entusiasmo: creiamo insieme il nuovo lessico per ripartire.

Continua a leggere

  • 339

Oggi raccontiamo #8 – Pistoia Dialoghi sull’uomo

5 maggio 2020. Per la rubrica “Oggi raccontiamo”, scopriamo l’iniziativa del Festival Pistoia Dialoghi sull’uomo, partner anche quest’anno de Il Maggio dei Libri.

I Dialoghi sull’uomo hanno aderito alla campagna #iorestoacasa, nella convinzione che la convivenza civile passi anche attraverso la scelta di un isolamento responsabile per sé, per i propri cari e per tutta la società a cui apparteniamo. Convivere infatti significa che tutti ci prendiamo cura di tutti.

Durante i giorni di pausa e isolamento sono stati pubblicate brevi riflessioni di alcuni relatori del festival per condividere i dubbi, le paure e soprattutto idee per superare le difficoltà assieme. I video sul loro canale Youtube includono contributi di Marco Aime, Matteo Lanci,4 Continua a leggere

  • 270

Pagine

Continua a sfogliare l'archivio