Faq


Tutte le domande e le risposte per partecipare alla decima edizione del Maggio dei Libri (23 aprile – 31 ottobre 2020)!

· Chi può partecipare al Maggio dei Libri?
Tutti, senza eccezione, possono partecipare organizzando tra il 23 aprile e il 31 ottobre (in via eccezionale quest’anno) attività di promozione della lettura e caricandole nella banca dati pubblicata sul sito ufficiale www.ilmaggiodeilibri.it.

· C’è una data di scadenza per la registrazione?
La scadenza per inserire le iniziative in banca dati è quella di conclusione della campagna, il 31 ottobre.

· Ho già partecipato al Maggio dei Libri nelle scorse edizioni, posso utilizzare le stesse credenziali d’accesso?
Dipende: se ti sei registrato per la prima volta nel 2018 puoi utilizzare le stesse credenziali anche quest’anno; se invece ti sei registrato prima del 2018 devi effettuare una nuova registrazione al link  www.ilmaggiodeilibri.it/registrazione

· Mi sono registrato per Libriamoci 2019, posso usare le stesse credenziali?
Sì.

· Ho effettuato la registrazione ma non trovo più le credenziali, come posso recuperarle?
Al termine del processo di registrazione vi è stata inviata un’email di conferma (recapitata da redazione@ilmaggiodeilibri.it) contenente Username (la vostra email) e password: verificate che non vi venga recapitata nella cartella della posta indesiderata.

· Che tipo di iniziative si possono organizzare?
Non ci sono vincoli né preclusioni, si possono organizzare reading, letture all’aperto, bookcrossing, incontri letterari, maratone di lettura, laboratori, letture ad alta voce… o partecipare con manifestazioni già esistenti, purché si svolgano nel periodo che va dal 23 aprile al 31 ottobre (festival, rassegne, premi letterari…). Si può aderire anche organizzando eventi web, cioè attività che si svolgono solo online, in diretta o in differita, su social network, siti e blog.

· Cosa sono gli Eventi Web e come funzionano?
Sono attività che si svolgono solo online, in diretta o in differita, su social network, siti e blog. Ad esempio: live streaming, dirette social, campagne di invito alla lettura (diffusione di hashtag, condivisione di foto e post), resoconti di gruppi di lettura, video e audio registrati, ecc. È possibile inserirli nella banca dati selezionando l’apposita categoria “Evento Web” dal menu a tendina “Tipologia Evento” nella prima sezione della compilazione. Qui è disponibile il video tutorial dedicato e qui trovate maggiori dettagli sugli Eventi Web. IMPORTANTE: nell’inserimento di Eventi Web in banca dati, SPECIFICARE SEMPRE E SOLO “EVENTO WEB” COME TIPOLOGIA nel menu a tendina della prima schermata da compilare (ignorare le altre tipologie, come Animazioni, letture, bookcrossing, flashmob, ecc.), e cliccare sul PULSANTE “EVENTO WEB” nella terza schermata da compilare, “Sedi e Date“.

· Gli Evento Web sono visualizzati sulla cartina dell’Italia?
Sì, anche gli Eventi Web sono visualizzati sulla cartina dell’Italia, ed è possibile cercare fra di essi applicando i filtri geografici! Con una fondamentale differenza: dato che, a differenza delle normali iniziative in presenza, gli Eventi Web non hanno una sede fisica di svolgimento (sezione n.3 della banca dati, “Sedi e date”), in questo caso la geolocalizzazione punta alla “Sede dell’Organizzatore” (sezione n.2 della banca dati, “Organizzatore”). I numeri visibili sulla cartina, quindi, indicano tutte le attività registrate in ciascuna regione: per quelle in presenza, la geolocalizzazione si riferisce al luogo fisico di svolgimento dell’iniziativa; per gli eventi web, che si svolgono online, la geolocalizzazione si riferisce invece alla sede fisica dell’ente o del soggetto organizzatore.

· Come posso cercare gli Eventi Web?
Tutti voi che state inserendo Eventi Web, potete quindi ritrovarli cliccando sulla regione ove ha sede l’Organizzatore che avete specificato per le vostre attività, oppure andando alla pagina di consultazione di tutte le iniziative del 2020 (www.ilmaggiodeilibri.it/edizione_2020/appuntamenti.html) e, nel menu a colonna sulla sinistra, spuntando la casella accanto alla dicitura “Appuntamento Web” e poi scegliendo dal menu a tendina la regione (ed eventualmente anche provincia e città) dell’organizzatore. Naturalmente potete anche selezionare date o estremi temporali, target, temi o una parola chiave. Quando avrete applicato tutti i filtri che vi interessano, scorrere verso il basso nella colonna di sinistra e cliccare su “Cerca”.

· Possiamo avere degli spunti per l’organizzazione delle nostre attività?
La campagna ha scelto per quest’anno il claim Se leggo scopro, un invito ad esplorare se stessi e il mondo attraverso le pagine dei libri, trasformando la lettura in un viaggio nel qual si impara divertendosi. Sbizzarritevi quindi con iniziative che coinvolgano in modo accattivante! Anche per questa edizione, inoltre, il Centro per il libro e la lettura ha individuato alcuni percorsi tematici, ai quali è possibile ispirarsi in totale libertà: Leggere per scoprire se stessi, Leggere per scoprire gli altri, Leggere per scoprire il mondo.

· Ci sono anche quest’anno le bibliografie sui filoni tematici?
Certo, le bibliografie ragionate e suddivise per fasce d’età sono disponibili ai seguenti indirizzi:
Leggere per scoprire se stessi
https://www.ilmaggiodeilibri.it/bibliografie-2020/#scopertadise
Leggere per scoprire gli altri
https://www.ilmaggiodeilibri.it/bibliografie-2020/#scopertadellaltro
Leggere per scoprire il mondo
https://www.ilmaggiodeilibri.it/bibliografie-2020/#ilmondofuoridime

· Posso inserire in banca dati documenti o immagini?
Sì, è possibile arricchire la scheda dell’evento inserendo un’immagine o una locandina (formati possibili png-jpg-jpeg).

· Posso inviare delle foto delle mie iniziative per la condivisione sui social?
Sì, se avete piacere di inviare tramite Messenger materiali e resoconti delle vostre iniziative (gallery fotografiche, singole foto, locandine, testi e resoconti), vi chiediamo di rispettare le seguenti linee guida per consentirne la pubblicazione sui canali Facebook e Instagram de Il Maggio dei Libri.
· Foto: massimo 4, in alta risoluzione (dimensioni minime indicative 4.000×2.000 pixel), a fuoco, senza minori ripresi in primo piano (salvo contestuale invio di liberatoria per la pubblicazione, tenendo presente che tale liberatoria non è necessaria per foto che ritraggono un pubblico ampio ed eterogeneo di età), corredate di didascalia con luogo, data e titolo evento se prive di testo a corredo.
· Testi a corredo delle foto: massimo 500 caratteri spazi inclusi, con specifica di luogo, data e titolo dell’evento raccontato.

· C’è anche quest’anno un video tutorial su come iscriversi alla banca dati?
Certo, lo trovate pubblicato sul sito nel pop-up iniziale sulla Home Page e anche accanto al pulsante “Inserisci la tua iniziativa” sotto la cartina dell’Italia.

· Ho problemi di natura tecnica con il sistema, chi posso contattare per assistenza?
Se riscontrate dei problemi nella compilazione del form in banca dati potete scrivere a ilmaggiodeilibri@cepell.it e lasciare un vostro contatto telefonico per essere richiamati.

· Dove verrà visualizzata la mia iniziativa?
Tutte le iniziative registrate saranno visibili, dopo validazione, sul sito www.ilmaggiodeilibri.it interrogando la banca dati attraverso la cartina geografica in homepage, consultabile regione per regione.

· Dove posso trovare il manifesto di questa edizione del Maggio dei Libri?
Nella sezione download potete trovare il logo, la locandina ufficiale, il segnalibro, la locandina personalizzabile e il badge “Partecipiamo anche noi!”

· Dove trovo la App del Maggio dei Libri?
A partire da fine aprile, nel menu orizzontale, cliccando su “App”, potete scaricare sia la versione Android che iOS. Se invece avete già installato l’applicazione, si aggiornerà automaticamente all’edizione 2020.

· Come posso diffondere le mie attività legate al Maggio dei Libri?
Da quest’anno, dopo che la vostra iniziativa sarà stata validata, potrete condividerla sui vostri social network, blog e siti grazie a un link diretto, uno strumento in più per diffonderla, migliorarne la riuscita e farcela conoscere (inserendo su Facebook, Twitter e Instagram il tag #MaggiodeiLibri o la menzione @ilmaggiodeilibri su Facebook e Instagram e @maggiodeilibri su Twitter).

· Ci sarà un premio per questa edizione del Maggio dei Libri?
Certo, il Premio Il Maggio dei Libri sarà assegnato anche nel 2020 come riconoscimento del vostro impegno: sarà conferito alle iniziative più originali e innovative e, soprattutto, gli organizzatori che abbiano fatto rete con le altre realtà territoriali. Cinque le categorie previste: biblioteche, scuole, associazioni culturali, strutture sanitarie e di reinserimento (carceri, comunità terapeutiche…), librerie.

Per ulteriori informazioni, chiarimenti e suggerimenti contattare la Segreteria organizzativa scrivendo a ilmaggiodeilibri@cepell.it e lasciando un contatto telefonico per essere richiamati.

  • 0