APPUNTAMENTI

CERCA

'Papà, leggimi una favola!' Nati per leggere entra in carcere UNIQUE CODE: 2017-03952 LINK

LOCALITA'

Novara

REGIONE

Piemonte

DATE

IL 20/05/2017

DESCRIZIONE

PAPA’, LEGGIMI UNA FAVOLA!

– Nati per leggere entra in carcere –

 

Cosa c’è di più semplice, autentico e intimo del tempo dedicato da un genitore per leggere una favola al suo bambino? Nulla! Eppure un gesto così semplice a volte risulta quasi impossibile! Soprattutto se il papà in questione è “ospite” di un carcere e costretto a non poter condividere la quotidianità di piccoli gesti significativi come questo con suo figlio.

Il progetto “Papà, leggimi una favola” rientra in un percorso di più ampio respiro avviato presso la Casa Circondariale di Novara per la tutela della genitorialità, concretizzatosi in più azioni volte a rendere il carcere luogo, non solo fisico ma anche d’incontro, più accessibile per i minori figli dei detenuti ospiti della struttura.

In quest’ottica è nata la presente iniziativa, che si inserisce in un ampio progetto già avviato in passato e ulteriormente arricchito in occasione dell’iniziativa “Maggio dei libri” grazie anche alla preziosa collaborazione con la Biblioteca civica di Novara, con cui la Casa Circondariale di Novara ha già firmato un protocollo d’intesa dal 2014. Già da diversi anni infatti l’Istituto, grazie all’intervento della responsabile locale Maria CESA, ospita periodicamente la referente nazionale del progetto “Nati per leggere”, la dott.ssa Flavia MANENTE, con la quale i papà detenuti hanno avviato un percorso di lettura condivisa di favole e brani utili ad incrementare la relazione con i propri figli, relazione resa più difficile dalla lontananza forzata della figura genitoriale a causa dello stato detentivo. A tale  scopo è stato adibito un angolo “Nati per leggere” all’interno delle sale colloqui con un assortimento di titoli divisi per fasce di età messi a disposizione degli ospiti della struttura da poter leggere con i propri figli in occasione dei colloqui.

 In vista della partecipazione all’evento nazionale “MAGGIO DEI LIBRI” è stato quindi organizzato un nuovo incontro con Flavia MANENTE, tenutosi in data 10 maggio, coinvolgendo tutti i papà attualmente detenuti presso questa sede al fine di selezionare le favole proposte sul tema “Il paesaggio - la tutela del patrimonio ambientale”. Sono state scelte cinque letture che verranno poi condivise dai papà con i figli in occasione di un evento, una vera e propria “Festa della lettura”, in cui il potere costruttivo, educativo  e aggregante della lettura farà da padrona. L’evento, che si terrà presso l’area verde dell’istituto il giorno 20 maggio, sarà inoltre animato dall’associazione di volontariato “Pianeta Clown” con cui l’Istituto collabora già da tempo nell’organizzazione delle giornate dedicate alla genitorialità.

 Il programma della mattinata prevede una prima fase in cui i papà accoglieranno le famiglie in visita, concedendosi un momento di intimità familiare. Successivamente i volontari della Biblioteca civica di Novara inviteranno papà e bambini ad accomodarsi su un grande e comodo tappeto per condividere un intenso momento di lettura animata delle favole precedentemente selezionate:

· “I bestiolini” di Gek Tessaro

· “A caccia dell’orso” di Rosen e Oxenbury

· “Un mare di tristezza” di Borando, Iudica, Vignocchi

· “Cinque diavoletti” di Sarah Dyer

· “L’orso con la spada” di Calì e Folì

Le favole verranno lette e liberamente interpretate dai volontari della biblioteca civica di Novara, i narratori Bob, Cristina e Cosetta, con l’ausilio e la complicità di alcuni papà, al fine di rendere più coinvolgente il racconto per i piccoli lettori.  Successivamente interverranno i clown mettendo a disposizione la loro fantasia con musica, sculture di palloncini e trucca bimbi al fine di rendere più gioiosa e indimenticabile questa giornata. Al termine della festa, dopo aver condiviso un buffet offerto dalla direzione della Casa Circondariale, i papà regaleranno ai propri figli un libro di favole (libri donati dalla biblioteca e appropriati alla fascia di età del minore) quale ricordo della giornata trascorsa insieme e promemoria per i piccoli lettori di quanto sia bello e coinvolgente leggere un buon libro, soprattutto se donato dal papà lontano!

TARGET

Bambini
Detenuti

TEMI

Paesaggio

CONTATTI

0321483511

Casa Circondariale Novara

Sforzesca
49
28100
Piemonte
Novara
Novara
0321483511
Case circondariali
No

Casa cicondariale

Sforzesca
49
28100

Piemonte
Novara
Novara

Stefania Novielli

Casa circondariale Novara - Area educativa