Come costruire una #LittleFreeLibrary a costo (quasi) zero


Se avete un budget ridotto o scarse abilità manuali non vi perdete d’animo, ecco qui un po’ di idee per delle Little Free Library dal design creativo e divertente che richiedono pochissima spesa e nessuna particolare capacità di bricolage. Alcune nemmeno chiodi e martello! Unici requisiti fondamentali delle casette: essere impermeabili e, ovviamente, contenere libri. Anche un semplice contenitore di plastica, posizionato lungo il marciapiede e riempito di libri, può diventare una Little Free Library, se preferite invece un oggetto polifunzionale allora acquistate una piccola cassapanca in legno o plastica: darete così anche la possibilità di sedersi. Non dimenticate di controllare i vecchi sfasciacarrozze, i negozi dell’usato, anche in internet: qualche vecchia cassetta delle poste potrebbe fare al caso vostro.

Il riciclo si sa, è sempre un gesto lodevole: perché non iniziare cercando qualche piccolo elettrodomestico abbandonato in cantina? Un mini frigo, un microonde, dategli nuova vita trasformandoli in Little Free Library.

Preferite qualcosa di creativo e insolito? Eccovi serviti. Un’idea originale è quella di acquistare una vecchia cassetta del pane, un fornetto d’epoca o da campeggio. Andate a curiosare nei mercatini dell’usato o delle pulci, persino in discarica, sicuramente troverete vecchi elettrodomestici ricchi di dettagli che, una volta ripuliti e riverniciati, potranno diventare delle adorabili Little Free Library. Dunque usate tutta la vostra fantasia e il vostro più sagace ingegno per creare una piccola biblioteca in miniatura della quale andare fieri!

Per saperne di più: https://littlefreelibrary.org/

  • 2563